Lunedì 04 Agosto 2014

Macalli,Tavecchio poteva evitare battute

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - "Tavecchio un candidato impresentabile di cui può fare le spese il nostro calcio? Non intendo dare spiegazioni, m'interessa poco. Ma è brutto che si dicano certe cose, anche perché si tratterebbe di ravvedere una malafede che non c'è. Ormai siamo nel tritacarne, si sente dire di tutto. Lo stesso Tavecchio certe battute poteva risparmiarsele: se diventerà presidente, gli diremo di non farle più". Così il presidente della Lega Pro Mario Macalli sul caso Tavecchio a margine dell'assemblea a Firenze.

© riproduzione riservata