Macron-Merkel, voto Italia ha scosso Ue, ora al lavoro

Macron-Merkel, voto Italia ha scosso Ue, ora al lavoro

PARIGI - "Il lavoro che ci aspetta è importante in un contesto europeo profondamente scosso da Brexit e dalle elezioni italiane che hanno visto montare gli estremi e che ci hanno permesso di toccare con mano le conseguenze di una lunga crisi economica e le sfide migratorie a cui non abbiamo saputo rispondere". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron in conferenza stampa congiunta a Parigi con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

 

I due leader hanno poi proposto una "road map chiara e ambiziosa entro giungo" per rifondare l'Unione europea. "E' indispensabile costruire questa nuova ambizione per l'Europa", ha detto Macron.

 

Il presidente francese e la cancelliera hanno poi ribadito la totale solidarietà alla Gran Bretagna per il caso Skipral. "Condanniamo l'ingerenza russa", ha detto Macron. "Tutto porta a credere che sia stata la Russia a condurre questo tentativo di assassinio" sul suolo britannico. "Sono in molti a pensare che la Russia sia responsabile ed è bene che il governo britannico abbia posto questo problema sul scala internazionale". "E' una situazione estremamente difficile", studieremo "insieme la reazione più appropriata".

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA