Martedì 21 Maggio 2013

Mafia:stragi'93:pm,ergastolo a pescatore

(ANSA) - FIRENZE, 21 MAG - I pm di Firenze hanno chiesto l'ergastolo per il pescatore siciliano Cosimo D'Amato, a processo in rito abbreviato a Firenze, accusato di aver fornito il tritolo per le stragi mafiose di Roma, Firenze e Milano del 1993-1994. Comune di Firenze, Regione Toscana, Governo e numerosi familiari delle vittime si sono costituiti parte civile. D'Amato fu arrestato nel 2012 per strage, devastazione e detenzione di esplosivo. Avrebbe preso il tritolo da ordigni bellici inesplosi in mare.

© riproduzione riservata