Maltempo, in Abruzzo arriva l'Esercito

Maltempo, in Abruzzo arriva l'Esercito

(ANSA) - PESCARA, 17 GEN - Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito ha dato disposizioni per fare avvicinare da Foggia in Abruzzo "i mezzi e gli uomini occorrenti per le operazioni ritenute necessarie, a seguito di puntuale istruttoria tecnica dei Prefetti competenti". Lo ha reso noto il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, che ha fatto propri gli appelli di alcuni sindaci dopo i problemi causati dall'eccezionale ondata di maltempo su gran parte della regione. La richiesta di risorse umane dell'Esercito è stata presentata da D'Alfonso al ministro Pinotti per "liberare la viabilità della città di Chieti, la viabilità della città di Atri (Teramo) e la viabilità del Comune di Cellino Attanasio (Teramo). La mancanza di spazi a causa dei cumuli di neve - spiega il governatore in una nota - impedisce la necessaria agibilità per le manovre operative dei normali mezzi di lavoro".


© RIPRODUZIONE RISERVATA