Manchester City-Roma 7-6 dopo i rigori

Manchester City-Roma 7-6 dopo i rigori

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - Niente bis dal dischetto per la Roma alla International Champions Cup: dopo aver superato dagli 11 metri il Real Madrid, questa volta la squadra di Rudi Garcia è stata sconfitta dal Manchester City, sempre 7-6 ai rigori, nella sfida disputata al Melbourne Cricket Ground. Nei 90' regolamentari la gara era finita 2-2: Sterling (3') e Iheanacho (51') i marcatori dei Citizens; Pjanic (8') e Ljajic (87') quelli della Roma. Poi, decisivi gli errori dal dischetto di Doumbia (cucchiaio parato) e Keita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA