Giovedì 23 Maggio 2013

Maria Falcone, qualcuno dica verita'

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - Maria Falcone, sorella del magistrato vittima della strage di Capaci, tiene a precisare di avere ''sempre avuto fiducia nei magistrati'', essendo pero' consapevole che loro hanno bisogno di avere riscontri giudiziari nelle loro indagini e che quindi non possono cercare un'astratta verita'. ''Io spero - ha quindi aggiunto Maria Falcone - che presto ci sia qualcuno che ci dica tutta la verita'. Anche Toto Riina, chissa'...''.

© riproduzione riservata