Mattarella, la vicenda scommesse indigna

Mattarella, la vicenda scommesse indigna

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "Il divario tra questi fenomeni che vengono denunciati, e che periodicamente affiorano, e la passione con cui tanta gente segue il calcio fa indignare: per questo servono severità e rapidità". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all'Olimpico per la finale di Coppa Italia fra Juventus e Lazio. "Penso ai tanti italiani - ha aggiunto - che seguono il calcio e chiedono che sia vissuto come uno sport, praticato con correttezza assoluta sul campo e nel rispetto della legge".


© RIPRODUZIONE RISERVATA