Mattarella,tragedia Stava andava evitata

Mattarella,tragedia Stava andava evitata

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - Il disastro di Stava, che uccise 268 persone, "non fu un fatto locale, sia pure di grandi dimensioni, ma fu una tragedia nazionale: e non solo perchè le vittime provenivano da ogni parte d'Italia, ma perchè la frana di Stava è diventata il simbolo di una errata concezione del profitto, dello sfruttamento della natura e di una colpevole e sorprendente catena di errori umani, dalle irreparabili conseguenze".Lo dice in presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel trentennale della strage.


© RIPRODUZIONE RISERVATA