Maugeri, Formigoni: 'Sentenza ingiusta'

Maugeri, Formigoni: 'Sentenza ingiusta'

(ANSA) - MILANO, 22 DIC - "Ritengo ingiusta la sentenza di oggi e la impugnerò, convinto che la mia piena innocenza sarà alfine riconosciuta". Lo dichiara Roberto Formigoni, dopo la condanna a 6 anni. "Sono ovviamente amareggiato ma sereno, una volta di più consapevole della assoluta correttezza del mio operato in tutti i lunghi anni di presidenza di Regione Lombardia", aggiunge, perché "mai, in nessun modo e in nessuna occasione, ho lasciato che interessi personali influissero sulle scelte di governo della cosa pubblica".


© RIPRODUZIONE RISERVATA