Sabato 23 Novembre 2013

'Medico' Bin Laden accusato di omicidio

link

(ANSA) - ISLAMABAD, 23 NOV - Il medico pachistano accusato di aver rivelato agli Usa il nascondiglio di Osama bin Laden con una falsa campagna di vaccinazione, e' stato incriminato per omicidio. Shakil Afridi e' accusato della morte di un ragazzo che era stato da lui operato per una appendicite nel distretto tribale di Khyber nel 2006. La madre del giovane, Nasib Gula, aveva denunciato il medico basandosi sul fatto che non aveva la qualifica di chirurgo e che per questo avrebbe causato il decesso del paziente.

© riproduzione riservata