Messina (Intesa),stupido calo Fondazioni

Messina (Intesa),stupido calo Fondazioni

(ANSA) - TORINO, 26 GEN - "Se questa azienda è forte lo deve anche alle fondazioni, investitori strategici, di lungo periodo, che danno in momenti difficili". Così Carlo Messina, ceo di Intesa Sanpaolo, alla cerimonia per i dieci anni della banca. "E' stupido che in una fase come questa le Fondazioni debbano ridurre la quota nelle banche. Togliere un azionista italiano in un momento così significa togliere punti di forza. Un elemento su cui riflettere a livello governativo. Avere azionisti stabili è un elemento di forza soprattutto per Intesa Sanpaolo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA