Migranti: Ban, responsabilità suddivisa

Migranti: Ban, responsabilità suddivisa

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - Sui migranti la responsabilità "deve essere equamente suddivisa" tra i diversi Paesi. "Tutti i Paesi hanno lo stesso dovere a prescindere della prossimità geografica". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, in aula a Montecitorio per la celebrazione dei 60 anni dell'Italia alle Nazioni Unite.


© RIPRODUZIONE RISERVATA