Migranti: Mattarella, no ai muri

Migranti: Mattarella, no ai muri

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - Alcuni Paesi "tendono a chiudersi, come se fosse possibile erigere una barriera o dei muri, senza rendersi conto che non c'è né barriera né muro che possa frenare un fenomeno storico di questa portata. Quella reazione rappresenta una fuga dalla responsabilità di affrontare il problema e dal dovere di governarlo: con senso di responsabilità, con equilibrio, ma di governarlo". Lo afferma il presidente Sergio Mattarella parlando del fenomeno dell'immigrazione in una intervista a Civiltà Cattolica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA