Mo, aumentano i foreign fighters

Mo, aumentano i foreign fighters

(ANSA) - BRUXELLES, 5 DIC - "Il flusso dei foreign fighters" verso Siria e Iraq "non si arresta" è in "crescita costante", così il coordinatore anti-terrorismo europeo Gilles De Kerchove al suo ingresso al Consiglio Affari interni Ue. Come Europa "dobbiamo muoverci un po' più velocemente - afferma - ed essere più ambiziosi nella nostra risposta". "Molto dipende dal nostro dialogo con la piattaforma Internet, dal controllo dei documenti alle frontiere sulla base dell'analisi del rischio", ha detto ancora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA