Mogherini, Israele fermi insediamenti

Mogherini, Israele fermi insediamenti

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - No a nuovi insediamenti a Gerusalemme est. Il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, condanna la decisione israeliana di avviare la progettazione di oltre 1000 nuove abitazioni. Una decisione "illegale", che "solleverebbe nuovi dubbi sull'effettiva intenzione del Governo israeliano" sulla soluzione a due Stati. L'Ue, da da parte sua, ha fatto sapere di essere "molto preoccupata per quanto sta accadendo sul terreno, condannando le violenze" a Gerusalemme e chiedendo una "de-escalation".


© RIPRODUZIONE RISERVATA