Morto a Roma partigiano Massimo Rendina

Morto a Roma partigiano Massimo Rendina

(ANSA) - ROMA, 8 FEB - E' morto Massimo Rendina, storico partigiano, vice-presidente dell'Anpi Nazionale, che a gennaio aveva compiuto 95 anni. Lo comunica, in una nota, l'assessore alla Scuola con delega alla Memoria di Roma Capitale Paolo Masini. "Partigiano nella lotta di Liberazione - ricorda l'assessore -, custode e testimone di memoria nel dopoguerra, grande amico. Ha rappresentato una voce libera per Roma e per l'Italia. Ciao comandante Max".


© RIPRODUZIONE RISERVATA