Venerdì 05 Luglio 2013

Morto Nicolodi, europeista e barbone

(ANSA) - BOLZANO, 5 LUG - E' morto a 97 anni Arturo Nicolodi, il bolzanino e europeista radicale che ceno' con Churchill e De Gasperi e che poi divenne per scelta barbone. Nicolodi, che proveniva da una famiglia borghese, fini' in campo di concentramento assieme a Guareschi e nel dopoguerra fu piu' volte arrestato per aver strappato la sua carta d'identita' e aver offeso il presidente della Repubblica. Pietro Marcello gli ha dedicato il film ''Il passaggio della linea'' che nel 2007 sbarco' al Festival di Venezia.

© riproduzione riservata