Venerdì 26 Aprile 2013

Motovedette Cina in acque isole contese

(ANSA) - TOKYO, 26 APR - Tre motovedette cinesi del servizio di sorveglianza sono finite nelle acque territoriali delle isole Senkaku/Diaoyu, controllate da Tokyo e rivendicate da Pechino. L'episodio e' avvenuto nel giorno dell'incontro a Pechino tra funzionari della Difesa dei due Paesi su come evitare lo scontro militare fortuito. Il ministro della Difesa nipponico, Itsunori Onodera, ha detto che ci ''sara' lo scambio di pareri sui meccanismi di comunicazione via mare e sulla situazione regionale''.

© riproduzione riservata