Mps:Clarich,nessuna decisione su aumento

Mps:Clarich,nessuna decisione su aumento

(ANSA) - SIENA, 28 LUG - "Non abbiamo preso nessunadecisione". Così all'ANSA Marcello Clarich, presidente dellaFondazione Mps, in merito alla sottoscrizione dell'aumento dicapitale previsto nel piano di risanamento di banca Mps. "Ognivalutazione è in questo momento assolutamente prematura",aggiunge spiegando che "il percorso di analisi inizierà propriodomani con la prima di una serie di riunioni della deputazioneamministratrice". Alla vigilia degli esiti degli stress test perMps e della presentazione dei dati semestrali della bancaClarich dice. "Aspettiamo, non c'è da agitarsi"; mentre sulpiano di risanamento e su possibili valutazioni dalla Bcesottolinea: "Siamo moderatamente ottimisti anche se ognigiudizio è prematuro". Alla Fondazione Mps, che detiene l'1,49%del capitale azionario, alle condizioni attuali lasottoscrizione dell'aumento di capitale 'costerebbe' circa 75 milioni di euro di un patrimonio liquido poco oltre i370 mln.

© RIPRODUZIONE RISERVATA