Musei Vaticani su web per aprirsi mondo

Musei Vaticani su web per aprirsi mondo

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "Sento il peso della responsabilità, rispetto alle cose straordinarie che il mio predecessore, il prof. Paolucci, ha fatto in questi anni, ma non sono per questo intimorita. Mi auguro di portare avanti le ottime iniziative della sua direzione e dare nuovo impulso ai Musei attraverso le mie idee e gli stimoli che ricevo dai miei collaboratori". Barbara Jatta, nuovo direttore dei Musei Vaticani, racconta a Radio Vaticana con quali idee e obiettivi ha assunto il prestigioso incarico. "I Musei sono luoghi nati come spazi elitari di fruizione dell'arte - dice -. Ma oggi, per fortuna, sono diventati luoghi dove giungono milioni di visitatori. Proprio l'apertura, lunedì 23 gennaio, del nostro nuovo sito web, va in questa direzione. Vogliamo arrivare nelle case, nei computer, di tutto il mondo, ma non solo con la nostra offerta turistica. Anche offrendo ciò che noi siamo, le opere che conserviamo, le nostre straordinarie collezioni. E anche la nostra attività didattica, fornita sia nei Musei, sia tramite il sito".


© RIPRODUZIONE RISERVATA