Venerdì 27 Dicembre 2013

Napolitano a Camere, più rigore su Dl

(ANSA) - ROMA, 27 DIC -"Massimo rigore" nel decidere l'ammissibilità degli emendamenti ai decreti legge nel corso del loro esame in Parlamento. Lo chiede Giorgio Napolitano in un messaggio alla Camera letto in aula dalla presidente Laura Boldrini. Napolitano prende spunto dalla vicende del dl salva Roma, con i suoi "10 articoli aggiunti per un totale di 90 commi".

© riproduzione riservata