Domenica 24 Agosto 2014

Napolitano, crisi estere angosciose

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - Le tante "angosciose" crisi internazionali e il dramma dell'immigrazione devono spingere a una "coesione nuova della comunità internazionale e, in primis, per il consolidamento dell'Ue intesa come baluardo di democrazia, libertà e giustizia". Lo chiede in un messaggio al Meeting il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

© riproduzione riservata