Giovedì 03 Luglio 2014

Napolitano, intollerabile stroncare vite

(ANSA) - ROMA, 3 LUG - "E' intollerabile che giovani vite vengano stroncate per mano di chi pratica odiose aggressioni o ritorsioni e concorre al diffondersi della violenza frustrando gli sforzi necessari per giungere a intese di pace". Lo afferma Giorgio Napolitano dopo l'uccisione del giovane palestinese, auspicando che il dialogo prevalga sulle barbarie e che gli autori degli efferati crimini perpetrati nelle ultime settimane possano essere rapidamente condotti davanti alla giustizia''.

© riproduzione riservata