Martedì 22 Luglio 2014

Napolitano, possibile riforma giustizia

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Dopo "il riconoscimento espresso nei giorni scorsi da interlocutori significativi per 'l'equilibrio e il rigore ammirevoli' che caratterizzano il silenzioso ruolo della grande maggioranza dei magistrati", forse si delineano le condizioni per una riforma della giustizia. Così Napolitano, ricordando, senza mai citarlo, le parole di Berlusconi.

© riproduzione riservata