Lunedì 22 Settembre 2014

Napolitano,crisi?Non sbraitare contro Ue

(ANSA) - ROMA, 22 SET - "Oggi non solo l'Italia, ma tutta l'Europa sono alle prese con una profonda crisi" e deve essere chiaro per tutti che per uscirne "ci si deve non già chiudere nei vecchi recinti nazionali, e sbraitare contro la Ue, ma stringerci in uno sforzo comune". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Quirinale.

© riproduzione riservata