Martedì 23 Settembre 2014

Nazismo: risarcimento vittime a Consulta

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Discusso dalla Corte Costituzionale il caso che discende dalle cause di risarcimento avviate da alcune vittime dei crimini nazisti e investe il problema dell'immunità della Germania. Il Tribunale di Firenze dubita della legittimità delle norme che impediscono di agire in giudizio contro la Germania e ha rimesso gli atti alla Consulta. Oggi si è tenuta l'udienza, relatore il presidente Giuseppe Tesauro. Presente una delle vittime, Duilio Bergamini, 94 anni: fu deportato a Zeitz.

© riproduzione riservata