Giovedì 23 Maggio 2013

'Ndrangheta: arrestati imprenditori

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 23 MAG - Venti persone, molte delle quali imprenditori, sono state arrestate tra Calabria, Lazio, Lombardia ed Emilia Romagna con l'accusa di essere legate alla cosca Tripodi di Vibo Valentia, che per gli inquirenti costituisce l'ala economico-imprenditoriale del clan Mancuso di Limbadi. Nell'operazione, carabinieri e guardia di finanza di Vibo Valentia hanno anche sequestrato beni per valore di circa 40 milioni di euro tra i quali 45 immobili tra cui 2 bar in pieno centro a Roma.

© riproduzione riservata