Ndrangheta:non sarà sciolto comune Rende

Ndrangheta:non sarà sciolto comune Rende
link

(ANSA) - RENDE (COSENZA), 26 SET - Non sarà sciolto perpresunte infiltrazioni mafiose il Comune di Rende. Il ministrodell'Interno Angelino Alfano ha firmato un decreto con il qualestabilisce che ''il procedimento avviato nei confronti delComune è concluso''. L'accesso antimafia era stato disposto dopol'arresto dell'ex sindaco, Umberto Bernaudo, e dell'ex assessorePietro Paolo Ruffolo, nell'ambito di un'inchiesta della Dda diCatanzaro. L'arresto era stato poi annullato dal Tribunale delriesame.

© RIPRODUZIONE RISERVATA