Nel 2016 +1,1% pasti fuori casa

Nel 2016 +1,1% pasti fuori casa

(ANSA) - MILANO, 17 GEN - Sono 39 milioni gli italiani che nel 2016 hanno consumato pasti fuori casa, con un incremento dell'1,1% rispetto all'anno precedente. E' quanto emerge dal rapporto sulla ristorazione della Federazione italiani pubblici esercizi (Fipe), presentato stamane nella sede della Confcommercio di Milano. Dall'indagine emerge anche che dal 2007 al 2015 si è registrata una riduzione del 12% dei consumi alimentari domestici contrapposta alla crescita di quelli fuori casa che valgono il 35% del totale dei consumi alimentari delle famiglie. Dall'introduzione dell'euro il prezzo della tazzina di caffè al bar ha subito un incremento del 24% e secondo gli autori del rapporto non "c'è stata nessuna speculazione". Nel 2002 la rilevazione del prezzo della tazzina di caffè al bar effettuata sui listini dei bar in diverse città campione forniva un prezzo medio di 1.533 lire pari a 0,79 euro. I prezzi rilevati dall'Osservatorio prezzi a novembre 2016 sulle stesse città indicano un valore medio di 0,98 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA