Sabato 27 Aprile 2013

No Ingroia ad Aosta, Casapound manifesta

(ANSA) - AOSTA, 27 APR - ''Ingroia ad Aosta? Che colpa abbiamo noi?'': e' il testo dello striscione con cui Casapound oggi ha manifestato oggi nel centro del capoluogo valdostano contro il trasferimento di Antonio Ingroia alla procura di Aosta, atteso per il 2 maggio. ''Se al signor Ingroia dispiace venire a lavorare qui ad Aosta, sappia che a noi dispiace piu' che a lui'', e' il commento di Andrea Ladu, responsabile regionale di Casapound, che aggiunge: ''La Valle d'Aosta non merita bocciati''.

© riproduzione riservata