Nozze gay: Merola, io non obbedisco

Nozze gay: Merola, io non obbedisco

(ANSA) - BOLOGNA, 7 OTT - "Se vogliono annullare gli atti delle trascrizioni dei matrimoni contratti all'estero lo facciano. Io non ritiro la mia firma. Lo facciano dunque ma non nel nome di Bologna, che come sindaco rappresento. Io non obbedisco. Si assumano la responsabilità di negare ancora una volta i diritti riconosciuti dal diritto europeo". Lo ha detto il sindaco di Bologna, Virginio Merola, rispondendo al ministro dell'Interno, Angelino Alfano. "Leggeremo la loro stupida circolare", ha aggiunto Merola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA