Domenica 30 Giugno 2013

Ok Putin a legge contro 'propaganda' gay

(ANSA) - MOSCA, 30 GIU - Il presidente russo Vladimir Putin ha promulgato una legge controversa che punisce qualsiasi atto di ''propaganda'' gay in presenza di minori, gia' definita discriminatoria dai difensori dei diritti dell'uomo. In base alla legge, la ''propaganda di relazioni sessuali non tradizionali davanti a minori'' e' punibile con una multa che va dai 4mila ai 5mila rubli (100-125 euro). Gli stranieri sono punibili con una multa fino a 100.000 rubli e possono essere rinchiusi 15 giorni o espulsi.

© riproduzione riservata