Olmert a giudice, "io sacco da pugilato"

Olmert a giudice, io sacco da pugilato

(ANSA) - TEL AVIV, 5 MAG - "Per quasi un decimo della miavita - ha detto - sono stato un sacco da pugilato. Chi colpivapiù forte riceveva, in certi ambienti, simpatia e sostegno":triste monologo, nel tribunale distrettuale di Tel Aviv, dell'expremier israeliano Ehud Olmert, che rischia una seconda penadetentiva, dopo quella di sei anni di reclusione, comminatagliper una vicenda di speculazione edilizia e per la quale èricorso in appello alla Corte Suprema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA