Oscar, Fuocoammare fuori da stranieri

Oscar, Fuocoammare fuori da stranieri

(ANSA) - LOS ANGELES, 16 DIC - Fuocoammare non ce l'ha fatta a rimanere in corsa per gli Oscar nella categoria miglior film straniero. L'opera di Gianfranco Rosi è stata esclusa dalla shortlist di nove film dalla quale a fine gennaio verrà estrapolata la cinquina che concorrerà al premio per il miglior film in lingua originale. L'Academy ha scelto "Tanna" Australia; "It's Only the End of the World, Canada; "Land of Mine", Danimarca; "Toni Erdmann", Germania; The salesman, Iran; "The King's Choice", Norvegia; "Paradise", Russia; "A man called Ove", Svezia e "My life as a zucchini", Svizzera. Fuocoammare è però ancora in lizza nella shortlist di 15 titoli della categoria "documentari", resa nota il 7/12. "Non mi aspettavo che sarebbe stata una corsa così lunga e faticosa - ha detto Gianfranco Rosi a proposito del processo di selezione agli Oscar - Non mi aspettavo che sarebbe stato così complesso e faticoso." La cerimonia di assegnazione degli Oscar si terrà il 26 febbraio. A condurre la serata sarà Jimmy Kimmel.


© RIPRODUZIONE RISERVATA