Pa:Consiglio Stato,attuare riforma Madia

Pa:Consiglio Stato,attuare riforma Madia

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - E' importante "portare a termine le previsioni" della legge Madia sulla Pa "a seguito della sentenza della Corte Costituzionale" che in parte l'ha ritenuta incostituzionale, anche "per non far perdere slancio riformatore all'intero disegno". Lo afferma il Consiglio di Stato nel parere sul quesito posto dallo stesso Ministero sulle modalità di attuazione della sentenza Consulta. Il Consiglio di Stato spiega nel parere che non è necessario intervenire nuovamente sulla legge delega "poiché questa deve ritenersi già riscritta dalla Corte Costituzionale in conformità al dettato costituzionale" prevedendo l'intesa al posto del parere con le Regioni. E i decreti legislativi già adottati "restano validi ed efficaci fino a una eventuale pronuncia della Corte che li riguardi direttamente, e salvi i possibili interventi correttivi che nelle more dovessero essere effettuati". Il governo potrà far confluire l'intesa in decreti correttivi che intervengano direttamente sui decreti legislativi già vigenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA