Sabato 16 Agosto 2014

Papa a Seul, beati primi martiri coreani

(ANSA) - SEUL, 16 AGO - Il Papa, al terzo giorno della sua visita in Corea del Sud, ha beatificato il fondatore e primo martire della Chiesa Coreana, Paul Yun Ji-Chung, e altri 123 suoi compagni, uccisi durante la persecuzione del 1791. La cerimonia, in latino e coreano, è stata celebrata presso la Porta di Gwanghwaum. Francesco nell'omelia ha ribadito che 'viviamo in società dove, accanto a immense ricchezze, cresce in modo silenzioso la più abbiente povertà e dove raramente viene ascoltato il grido dei poveri.

© riproduzione riservata