Papa: a superstiti Lampedusa, Ue si apra

Papa: a superstiti Lampedusa, Ue si apra

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 1 OTT - "Chiedo a tutti gli uomini e donne di Europa che aprano le porte del cuore! Voglio dire che sono vicino a voi, prego per voi, prego per le porte chiuse perché si aprano!". Lo ha detto con commozione papa Francesco durante l'incontro, oggi fra le 16.30 e le 17.00 nell'Auletta della Sala Nervi, con una delegazione di 37 superstiti e familiari eritrei del naufragio avvenuto un anno fa, il 3 ottobre 2013, presso le coste di Lampedusa, in cui avevano trovato la morte 368 migranti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA