Martedì 01 Ottobre 2013

Papa: aprirsi alla modernità è un dovere

link

(ANSA) - ROMA, 1 OTT - Aprirsi alla modernità è un dovere: così Papa Francesco in un colloquio col fondatore di Repubblica, Eugenio Scalfari, pubblicato oggi sul quotidiano. In un dialogo in Vaticano, Bergoglio ha parlato a Scalfari dei suoi piani per una riforma della Curia. Da oggi a giovedì Francesco si riunisce con il Consiglio degli otto cardinali, il 'G8 della Chiesa', istituzionalizzato ieri con un chirografo dello stesso pontefice.

© riproduzione riservata