Papa, carrierismo è vera peste Chiesa

Papa, carrierismo è vera peste Chiesa

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 1 APR - "Fuggite dal carrierismo: è la vera peste della Chiesa!": così, aggiungendo alcune parole 'a braccio' al suo discorso in spagnolo, papa Francesco si è rivolto oggi alla comunità del Pontificio Collegio Spagnolo "San Jose" di Roma, ricevuta in udienza nella Sala Clementina in occasione dei 125 anni dalla fondazione. "Il diavolo entra sempre dalle tasche", ha detto ancora il Pontefice, nuovamente 'a braccio'. Nel suo discorso, incentrato sulla formazione del clero, il Papa ha sottolineato la necessità di "amare con tutto il cuore", che "significa farlo senza riserva e senza pieghe, senza interessi spuri e senza guardare al successo personale". Oggi è stato pubblicato il motu proprio "Sanctuarium in Ecclesia", firmato dal Papa l'11 febbraio, che trasferisce dalla Congregazione per il Clero al Pontificio Consiglio per la Nuova evangelizzazione le competenze sui Santuari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA