Martedì 23 Settembre 2014

Papa: Chiesa superi diffidenza migranti

(ANSA) - ROMA, 23 SET - "Non di rado" le migrazioni suscitano "diffidenze e ostilità anche nelle comunità ecclesiali, prima ancora che si conoscano le storie di vita, di persecuzione o di miseria delle persone coinvolte". Lo ha detto il Papa. Poi ha aggiunto: i movimenti migratori "hanno assunto tali dimensioni che solo una sistematica e fattiva collaborazione che coinvolga gli Stati e le organizzazioni internazionali può essere in grado di gestirli" perché "nessun Paese può affrontare da solo le difficoltà".

© riproduzione riservata