Domenica 25 Maggio 2014

Papa: dolore per attentato Bruxelles

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - "Con cuore profondamente addolorato penso a quanti hanno perso la vita nell'attentato a Bruxelles". Lo ha detto il Papa nel suo discorso all'aeroporto di Tel Aviv sottolineando la sua "viva deplorazione" per la sparatoria al museo ebraico di Bruxelles. Il Papa ha parlato anche della Shoah, una "tragedia che rimane come simbolo di dove può arrivare la malvagità dell'uomo", "fomentata da false ideologie". "Prego Dio che non accada mai più un tale crimine", ha aggiunto.

© riproduzione riservata