Papa: in Chiesa anche chi fallisce nozze

Papa: in Chiesa anche chi fallisce nozze

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Non considerare "mai estranei al Corpo di Cristo, che è la Chiesa", quanti "sono lontani dalla comunità ecclesiale o si considerano fuori da essa a causa del loro fallimento coniugale". Lo ha detto Papa Francesco incontrando al Tribunale Apostolico della Rota Romana i partecipanti al Corso di formazione per i Vescovi sul nuovo processo matrimoniale. "Siamo chiamati a non escluderli dalla nostra ansia pastorale, ma dedicarci a loro e alla loro situazione irregolare e sofferta con ogni sollecitudine e carità". "Questioni di tipo economico e organizzativo - ha aggiunto - non possono costituire un ostacolo per la verifica canonica circa la validità di un matrimonio. Occorre eliminare con decisione ogni impedimento di carattere mondano che rende difficile a un largo numero di fedeli l'accesso ai Tribunali ecclesiastici".


© RIPRODUZIONE RISERVATA