Partenza soft per taglio partecipate

Partenza soft per taglio partecipate

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - La soglia di fatturato sotto cui eliminare la partecipata pubblica si potrebbe abbassare a 500 mila euro, come richiesto da Regioni e Comuni, ma sono per il primo taglio, per la revisione straordinaria, che parte subito, a fine giugno, dopo di che, a regime, l'asticella tornerebbe a un milione di euro, come previsto nella versione ordinaria del decreto Madia. Sarebbe questa l'ipotesi che si fa strada per raggiungere l'intesa tra enti territoriali e governo sul decreto bis, correttivo del provvedimento già in vigore. Martedì ci sarà un incontro per sciogliere le riserve e giovedì l'intesa dovrebbe essere formalizzata in una Conferenza unificata straordinaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA