Pd: Renzi, congresso secondo regole

Pd: Renzi, congresso secondo regole

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - Nell'assemblea del Pd del 18 dicembre"mi è stato chiesto di non fare il congresso straordinario ma dirispettare la tempistica e le regole dello Statuto. Perché seuno fa parte di una comunità deve rispettarne le regole, no?".Così Matteo Renzi, nella sua Enews, risponde indirettamente achi oggi invoca un congresso anticipato del Partito democratico. "Elezioni. Nei palazzi della politica non parlano d'altro -afferma poi Renzi -. Sono temi che sento molto lontani. Nonriesco a capire come si possa dedicare tanto tempo a questodibattito. Dopo il referendum, purtroppo, non sarà facilegovernare l'Italia. La nostra proposta di semplificare ilsistema è stata bocciata. Pertanto il problema non è con qualelegge si vota, visto che questo interessa soprattutto agliaddetti ai lavori che sognano un posto in Parlamento, ma qualiidee si propongono".

© RIPRODUZIONE RISERVATA