Giovedì 07 Novembre 2013

Perquisizioni a Prato per asta del gas

link

(ANSA) - PRATO, 7 NOV - Perquisizioni e sequestri a Prato, stamani, del Nucleo di polizia valutaria della guardia di finanza nelle aziende partecipate di Prato, Estra, Consiag ed Estra Reti, riguardo ad un'inchiesta maturata sulla gara per la distribuzione del gas metano in città. L'indagine, nata da una denuncia del sindaco Roberto Cenni, vede indagati i vertici delle società. Tre, al momento, le persone che risultano iscritte nel registro degli indagati per turbativa d'asta e abuso di posizione dominante.

© riproduzione riservata