Power Rangers, ribelli e supereroi

Power Rangers, ribelli e supereroi

(ANSA) - ROMA, 1 APR - Nel trionfo dei supereroi a Hollywood non poteva mancare il ritorno cinematografico dei Power Rangers, adolescenti in costumi colorati e elmetto che grazie ai poteri attribuiti dai morpher e a bordo delle macchine biomeccaniche zord, combattono pericolosi alieni. Il reboot 'Power Rangers' di Dean Israelite, con un cast di emergenti, dall'australiano Dacre Montgomery a Rj Cyler e due star, Bryan Cranston per il 'mentore' Zordon, e Elizabeth Banks per la supercattiva Rita Repulsa arriva nelle sale italiane, con anteprima a Cartoons on the bay a Torino, dal 6 aprile con 01 Distribution. Costato oltre 100 milioni di dollari ne ha già incassati quasi 70 nella prima settimana di uscita, tra Usa e altri Paesi. Nati nelle serie giapponesi Super Sentai, i personaggi hanno debuttato negli Usa nel 1993 con la prima serie Power Rangers grazie al produttore Haim Saban, che per rilanciare il marchio ne ha riacquistato nel 2010 i diritti, passati alla Disney nel 2001 con la vendita della sua società.


© RIPRODUZIONE RISERVATA