Prof, 'Niente calcio,discrimina ragazze'

Prof, 'Niente calcio,discrimina ragazze'

(ANSA) - FIRENZE, 21 MAG - Niente partita di calcio per festeggiare l'ultimo giorno di scuola alle medie di Greve in Chianti (Firenze). Per i professori il match col pallone provoca una discriminazione di genere e quindi va bocciato. L'annuncio in un manifesto affisso a scuola e rivolto agli studenti. I docenti dicono che la partita agevola un protagonismo sbagliato, perché i maschi più portati allo sport emergono, mentre le ragazze sono irrimediabilmente escluse. E con esse, sostengono ancora i docenti, sono messi fuori i creativi, i brillanti, i timidi, gli imbranati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA