Sabato 27 Aprile 2013

Provenzano sta meglio, tornato in cella

(ANSA) - PALERMO, 27 APR - Il boss Bernardo Provenzano, che ieri è stato ricoverato d'urgenza in ospedale per uno sbalzo di pressione, è tornato nel carcere di Parma dove è detenuto al 41 bis. Le sue condizioni sarebbero migliorate grazie alla terapia a cui è stato sottoposto. Il capomafia è malato da tempo e per i periti non sarebbe più in grado di partecipare consapevolmente ai processi. Il suo legale, l'avvocato Rosalba Di Gregorio, ha chiesto la revoca del carcere duro e la sospensione dell'esecuzione della pena.

© riproduzione riservata