Venerdì 30 Maggio 2014

Putin a Hollande, stop a violenze Kiev

(ANSA) - DONETSK, 30 MAG - "Si devono fermare le violenze in Ucraina": lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in una conversazione con il collega francese Francois Hollande, riferendosi in particolare all'offensiva militare delle forze di Kiev contro gli insorti dell'est russofono. Lo riferisce Itar-Tass, citando il Cremlino. Putin ha poi confermato la sua presenza il 5 e 6 giugno in Normandia alle cerimonie per il 70/mo anniversario dello sbarco alleato durante la II guerra mondiale: il cosiddetto D-day.

© riproduzione riservata