Quirinale: Renzi, no a figuracce 2103

Quirinale: Renzi, no a figuracce 2103

(ANSA) - ROMA, 4 GEN - Il prossimo presidente della Repubblica sarà "un arbitro, non un giocatore" capace di "rappresentare l'unità d'Italia". Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Tg5, al quale ha espresso l'auspicio che sia evitata "la figuraccia" dell'aprile 2013, anche se si è detto sicuro che il Parlamento procederà "in modo abbastanza rapido".


© RIPRODUZIONE RISERVATA